fbpx
Studio Legale Avvocato Cecatiello, specializzato in Diritto di Famiglia | International Family Law
studio@cecatiello.it
+39 02 72022862

Diritti dei minori e COVID-19. Finalmente i bambini possono uscire.

Avvocato famiglia, matrimonialista, divorzista. Milano.

 

Diritti dei minori e COVID-19,

Finalmente i bambini possono uscire.

Sono stati giorni difficile per le famiglie, specie quelle con figli piccoli costretti a stare in casa e a non poter svolgere alcuna attività all’esterno delle mura domestiche,

Mentre i dati sembrano andare verso un miglioramento e qualcuno inizia a pensare alla fine della quarantena, il Ministero pare aver ascoltato le richieste di genitori, psicologi e pedagogisti nell’interesse dei minori.

E’ così consentito camminare con i propri figli minorenni: non occorre più salire e scendere le scale del condominio o, come mi raccontava un conoscente, far girare la bambina in bicicletta, con i pattini e lo skateboard nel box.

Occorre però fare attenzione: non è consentito muoversi con tutta la famiglia ed è necessario restare nei pressi della propria abitazione.

Lo ha chiarito la circolare dei 31 marzo del Ministero dell’interno, che si occupa anche dell’accompagnamento di anziani e inabili.

Detto provvedimento mette un po’ di giustizia e tiene conto delle esigenze dei bambini che più degli adulti patiscono la mancanza di movimento, mentre fino a questo momento pare che venissero tenute in considerazione solo le esigenze di runner e cani.

Nella circolare viene spiegato che:

– passeggiare con i figli è considerata un’attività motoria all’aperto e per questo motivo consentita.

Ci sono però 4 condizioni da rispettare, quali:

  1. che i bambini siano accompagnati da un solo genitore;
  2. che è necessario rimanere «in prossimità della propria abitazione»;
  3. che ci si astenga dal generare assembramenti e si mantenga «la distanza di sicurezza minima di un metro da ogni altra persona»
  4. d) che i figli siano minorenni.

Non si pensi però di far scorrazzare i bambini in parchi, ville, aree gioco e giardini pubblici , che invece  dovranno rimanere chiusi.

Come anticipato le stesse disposizioni sono applicabili agli anziani non autosufficienti e agli inabili che potranno essere accompagnati da chi se ne occupa per brevi passeggiate sempre nei pressi dell’abitazione.

La circolare, cosa decisamente importante, giustifica gli spostanti di bambini e anziani come dettati da «motivazioni di necessità o salute».

Si apre così una possibilità ai genitori di intrattenere i figli nel rispetto della loro salute e per il loro benessere sempre applicando il buon senso, le norme igieniche e la responsabilità nei confronti dell’itera collettività.

Si rende disponibile per il la circolare qui di seguito:

 

Circolare precisazioni spostamenti 31.3.2020.

 

La circolare è altresì leggibile sul sito del Ministero dell’Interno alla pagina

https://www.interno.gov.it/it/ammin……intero-territorio-nazionale

 

Lo Studio Legale Cecatiello consiglia i propri assistiti per la migliore soluzione nei casi inerenti il diritto di famiglia.

 

 

 

Studio Legale Avvocato Cecatiello, Milano. Avvocato matrimonialista, avvocato divorzista, specializzato in diritto di famiglia, diritti dei minori, penale minorile. Contattaci.